Come incrementare le vendite della stagione natalizia con la pubblicità full funnel

 

Questo Natale vuoi stupire con numeri di vendite mai visti? Ecco un consiglio: Non investire tutti i tuoi soldi in campagne focalizzate sulle vendite.

Sembra un controsenso, no?

Ma il percorso di ogni cliente è diverso, e quindi ogni esperienza pubblicitaria deve essere diversa. I tuoi clienti scoprono, confrontano e acquistano prodotti su diversi canali e dispositivi. Ecco perché devi sapere quali clienti vogliono acquistare e in che modo vogliono farlo.

Ciò significa che hai bisogno di una strategia pubblicitaria full funnel per mostrare annunci rilevanti a ogni touchpoint del percorso del consumatore. Un piano full funnel deve affrontare tre fasi uniche: awareness, considerazione e conversione.

Ecco come puoi raggiungere i clienti a ogni fase e infine guidarli a fare i loro acquisti per questo Natale:

1. Awareness: Non farti notare da tutti – solo dalle persone giuste.

L’obiettivo primario delle campagne awareness è dare visibilità al tuo brand e di crearne la conoscenza. Tutti sanno quanto siano costose e quanto i risultati siano difficili da misurare. Ma non è così che deve essere.

Invece che adottare un approccio con annunci display di targeting basato su demografiche o interessi semplici, è meglio creare annunci in base al comportamento di acquisto. È un modo più efficace di spendere il tuo budget, che dà maggiori probabilità di connetterti con persone interessate a quello che offri. Rifletti: Mostreresti il tuo annuncio di uno speaker intelligente a un’audience che ha recentemente acquistato articoli di elettronica o a utenti maschi di 25-44 anni? Potenzialmente, i primi sono sicuramente più raggiungibili e con loro sarà più facile creare una connessione, con maggiori probabilità conversione.

Per lanciare una campagna di awareness come questa, cerca un partner per la tua pubblicità digitale che abbia uno shopper data set focalizzato su cronologie di ricerche e transazioni. Più è grande, meglio è, perché sarà più facile creare una audience forte, basata sul profilo del tuo shopper ideale. Ad esempio, il Criteo Shopper Graph è il più grande data set aperto del mondo, che comprende i dati di 1,9 mld di shopper attivi ogni mese e di $800 mld di vendite annuali di ecommerce.

2. Considerazione: raggiungi persone realmente pronte a prendere in considerazione il tuo brand.

La fase della considerazione, cioè quando le persone stanno valutando diverse opzioni, è il momento in cui devi essere presente nella mente dei tuoi visitatori, in modo che vengano a visitare il tuo sito o la tua app. Durante la stagione di fine anno, quando le offerte e le opzioni abbondano, ciò è ancora più importante. Come fai a sapere quando qualcuno è pronto a prendere in considerazione il tuo brand?

Rispondere a questa domanda fa la differenza tra una campagna costosa che porta visitatori irrilevanti, di scarso valore e una campagna redditizia che porta probabili clienti di qualità, che hanno maggiori probabilità di engagement con il tuo prodotto.

Per sapere se qualcuno è davvero pronto a prenderti in considerazione e agire di conseguenza, hai bisogno di due cose: la conoscenza dell’intenzione attiva di acquisto e la capacità di raggiungere le persone ovunque stiano esplorando le loro opzioni nell’Open Internet.

Anche se per capire l’intenzione di acquisto è sufficiente vedere quando qualcuno sta cercando un prodotto come il tuo, esistono comunque soluzioni più sofisticate, che possono fare molto meglio. È possibile infatti anche stabilire se qualcuno sta visitando attivamente siti Web con prodotti simili al tuo, se ha cliccato su un annuncio di un brand simile al tuo, oppure se ha messo un prodotto simile al tuo nel carrello del sito di un altro retailer. Questi sono segnali forti di intenzioni che ti aiuteranno a identificare con sicurezza audience con un elevato potenziale di engagement nei tuoi confronti.

Il 50% del tempo delle persone viene speso all’interno di ambienti chiusi (detti walled garden) come Facebook e Google. L’altra metà del loro tempo viene trascorso navigando nell’Open Internet. Per massimizzare le tue campagne di considerazione e garantirti la connessione con le persone, ovunque stiano valutando le loro opzioni, devi lavorare con un partner in grado di espandere la tua reach oltre i cosiddetti walled garden.

3. Conversione: Incrementa le vendite con l’iper-rilevanza.

Nel caso di di campagne di conversione, gli annunci di retargeting sono un must, specialmente durante la frenesia della stagione natalizia. È dimostrato infatti che sono servono a riportare gli utenti al tuo sito e sono efficaci per ricordare agli shopper distratti di completare il loro acquisto.

Per acquisire più vendite e più clienti fedeli, porta il tuo retargeting a un livello superiore con annunci di retargeting iper-personalizzati e basati sull’intelligenza artificiale.

Gli annunci di questo tipo vanno ben oltre la semplice visualizzazione degli ultimi prodotti osservati dagli utenti, essi utilizzano la tecnologia deep learning, che analizza imponenti data set e fa previsioni su quali prodotti l’utente vorrà acquistare. L’intelligenza artificiale, alla base di questi annunci, riesce anche ad analizzare cronologie di interazioni con annunci e di dati di editori per stabilire esattamente formati e colori degli annunci e i canali più adatti per ciascuna persona. È in grado anche di prevedere lo shopper engagement e il comportamento relativo alle conversioni, per stabilire il valore di ciascuna ad impression per te, e per impostare le offerte di conseguenza.

Tutto ciò migliora il momento della scoperta del prodotto o del servizio quando l’utente vede il tuo annuncio (“Ecco proprio quello che stavo cercando!”). E questo genera un sostanzioso ritorno sull’investimento pubblicitario (ROAS) per te.

La strategia full funnel in atto: AVVA

Il brand turco di fashion maschile AVVA ha adottato un approccio full funnel con l’aiuto di Criteo. La sua campagna a 360°, che comprende pubblicità TV, retargeting, acquisizione via audience simili e customer targeting, ha aiutato l’azienda a spostare rapidamente shopper attraverso il funnel, da probabili a clienti fidelizzati. AVVA ha visto aumentare le sue revenue di 7 volte, anno dopo anno.

Approfondisci la storia di successo di AVVA.

Per altri consigli e tattiche che puoi mettere in atto oggi stesso, scarica il Global Holiday Trends 2019 Report o l’EMEA Festive Season Report qui di seguito.