Conosci il team: Irina Malinina, Customer Solutions & Innovation Consultant

 

L’impegno nel risolvere i problemi dei clienti ha sostenuto la carriera di Irina in Criteo, carriera durante la quale, negli oltre 6 anni passati nell’azienda, ha coperto diverse posizioni. Oggi Irina fa parte del team TVex, gruppo di lavoro che si è venuto a creare nel momento in cui è sorto un problema non risolvibile secondo le normali modalità. In questo blog post, Irina ci parla della genesi della combinazione retargeting / pubblicità TV.

Cominciamo dall’inizio. Di dove sei?

Sono russa, ma ho vissuto in Germania per 10 anni.

Da quando hai iniziato, com’è cambiato il tuo ruolo?

Ho cambiato tre posizioni in Criteo e oggi faccio parte del team CSI Customer Solutions & Innovation Consultant. Il mio primo ruolo è stato quello di Account Strategist per il mercato russo per poi passare al team DACH come Senior Account Strategist.

Che tipo di opportunità presentava Criteo e come ne hai approfittato?

Quando ero Account Strategist nel team DACH, un cliente mi ha chiesto se avessimo un’analisi della relazione tra retargeting e TV. Non avendo nessuna ricerca a riguardo, ho suggerito al cliente di collaborare per ottenere i dati che ci interessavano. Per un anno il cliente ha condiviso i suoi dati TV e il nostro team di analisti li ha analizzati per trovare dipendenze tra TV e retargeting. In base ai risultati, abbiamo creato un case study insieme al cliente per dimostrare come la pubblicità TV e il retargeting possono lavorare in maniera sinergica.

Qual è stata la sfida più grande del progetto TVex?

Abbiamo iniziato a pensare a un’impostazione congiunta dei nostri team tecnici e d’analisi per estendere il retargeting alla TV. La sfida era impegnativa poiché dovevamo imparare a conoscere un nuovo canale, la TV, e creare una nuova funzione che collegasse una campagna di retargeting a uno spot TV. All’inizio ci siamo serviti di un mezzo informatico locale molto dispendioso in termini di tempo.

Qual è stato il momento della svolta per il progetto TVex?

Abbiamo presentato la nostra idea durante un evento di Criteo myIdea e, non solo il team TVex è stato scelto per presentarla, ma ci siamo anche aggiudicati il primo posto e siamo riusciti ad ottenere le risorse interne per lo sviluppo del prodotto! Grazie al team R&S, siamo riusciti a migliorare la nostra soluzione e a ridurre il carico di lavoro per noi e per i nostri clienti. Oggi stiamo testando la nostra soluzione con diversi clienti e stiamo facendo progressi. Spero che un giorno TVex diventi un prodotto ufficiale Criteo.

Superstar Award

Qual è stata la chiave del successo?

Il fattore decisivo è stato il lavoro di squadra! Tutto è avvenuto grazie allo sforzo congiunto dell’intero team e alla combinazione di diversi punti di forza. Inoltre, è stato decisivo l’appoggio che ci ha dato il team locale fin dall’inizio, e il fatto che abbiamo avuto la fortuna di poterlo presentare a Criteo myIdea.

Hai degli hobby al di fuori del lavoro?

Adoro correre e attualmente mi sto allenando per una mezza maratona che avrà luogo questa primavera. Quando non macino chilometri, mi piace leggere e viaggiare.

Infine, hai dei consigli per chi pensa di crearsi una carriera simile?

Non arrendersi e provare nuove cose, anche se sembrano pazzie!