Diamo il benvenuto al 2020, l’anno del 5G

 

Buon Anno a tutti i nostri lettori! Ma che anno sarà il 2020 per il digital marketing? Da tempo, l’anno da poco iniziato viene indicato come quello dell’attuazione della rivoluzione 5G (5th Generation), che avrà un impatto positivo su tutti i settori del digitale, inclusi quelli del marketing e dell’advertising.

La velocità superiore rispetto al 4G ci consentirà di elaborare in tempo reale una quantità di dati molto più ampia, di sviluppare ulteriormente gli interventi sul mobile video utilizzando l’HD, le trasmissioni live e il video streaming in 4K e 8K senza problemi, e ci permetterà di contare su una maggiore connettività e una più ampia copertura, garantendo la connessione a più dispositivi contemporaneamente, anche in spazi ridotti.

La maggiore velocità di connessione migliorerà la customer experience in modo esponenziale. Poiché la connessione non sarà più una preoccupazione e il download avverrà in pochi secondi, anziché in minuti, gli utenti potranno visualizzare molti più contenuti, incrementando l’utilizzo delle reti mobili. Su questi presupposti, lo streaming è destinato a diventare la normalità.

La tecnologia 5G offrirà ai professionisti del digital marketing la possibilità di elaborare e di scambiare grandi quantità di dati in tempi molto rapidi e l’opportunità di accedere ad analisi di ultima generazione in tempo reale, che permetteranno di modificare e ottimizzare le campagne in corso, ma non solo. Avremo a disposizione molte informazioni sulle preferenze personali e sui bisogni di ogni consumatore per migliorare ulteriormente la personalizzazione dei messaggi. La velocità del 5G consentirà inoltre un caricamento immediato degli annunci, con bounce rate ridotti e click rate in aumento. Saremo in grado di proporre esperienze pubblicitarie immersive e interattive ad alta definizione, con un potenziale effetto positivo relativamente all’adozione degli ad blocker. Tutto ciò non può che favorire un incremento del ROI e della capacità delle campagne di generare revenue.

Insomma, il 2020 presenta sulla carta nuove prospettive interessanti per la customer experience e livelli superiori di comunicazione per il digital marketing. Il nostro impegno sarà rimanere al passo con la tecnologia, mettendoci la giusta dose di creatività.