Linee guida sulla privacy di Criteo per clienti e partner publisher


In quanto azienda globale con sede centrale in Europa, Criteo possiede una solida e comprovata conoscenza ed esperienza nella gestione di svariati standard, regolamenti e migliori prassi del settore. Criteo ritiene che la coerenza e la sicurezza circa la privacy e la protezione dei dati garantiscano benefici fondamentali sia alle aziende che ai consumatori da esse serviti. Per questo motivo Criteo si impegna a rispettare le leggi e i regolamenti vigenti in tutti i paesi in cui opera, fra cui, in particolare, il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) che armonizza le diverse leggi sulla privacy dei dati in tutti gli stati membri dell’Unione Europea e qualsiasi futura iniziativa normativa e legislativa in materia di protezione dei dati e privacy, come il California Consumer Privacy Act (CCPA) o la Legge generale brasiliana sulla protezione dei dati (LGPD).

Criteo aiuta i propri clienti e partner publisher nel loro percorso di conformità, condividendo linee guida e migliori prassi che indicano come rispettare i propri obblighi giuridici:

 

1. Dovete essere trasparenti con gli utenti che visitano i vostri siti 

 

  • Nei siti occorre mettere a disposizione informazioni trasparenti, facilmente accessibili e complete sulla raccolta e sull’uso dei dati relativi agli utenti.
  • Queste informazioni possono essere diffuse tramite la pubblicazione di un’informativa sulla privacy accessibile direttamente dai vostri siti (ad esempio tramite un link a piè di pagina nella homepage)
  • Le informazioni richieste potrebbero essere leggermente diverse, a seconda del regolamento sulla protezione dei dati che si applica nel vostro caso. Ad esempio, per i siti web e app che si rivolgono al mercato europeo, le informazioni richieste dal GDPR includono in particolare:
    • le finalità del trattamento alle quali sono intesi i dati raccolti nei vostri siti ossia, i dati raccolti da Criteo tramite cookie e tecnologie non cookie vengono utilizzati allo scopo di fornire pubblicità mirata
    • la base giuridica del trattamento di tali dati ossia, l’uso dei dati allo scopo di fornire pubblicità mirata si basa sul consenso dell’utente
    • i destinatari dei dati ossia, Criteo

 

  • A prescindere dalle leggi che si applicano nel vostro caso, Criteo ritiene che la trasparenza nei confronti degli utenti sia imprescindibile e serva a promuovere la fiducia nei nostri rispettivi servizi e nell’economia digitale nel suo complesso. Essere trasparenti implica descrivere in modo completo e intuitivo come e da chi verranno utilizzati i dati degli utenti. Questo è il motivo per cui Criteo consiglia vivamente che i suoi partner includano nelle loro informative sulla privacy un avviso sulla raccolta dei dati allo scopo di fornire pubblicità basata sugli interessi, come quello riportato di seguito.

Suggerimento della clausola da includere nell’informativa sulla privacy del vostro sito web

Il nostro sito web integra tecnologie di partner pubblicitari di fiducia (società terze) che consentono il riconoscimento del vostro dispositivo e la raccolta di informazioni sulla vostra attività di navigazione al fine di fornire pubblicità su beni e servizi che potrebbero essere di vostro maggiore interesse. In particolare, tali partner raccolgono informazioni sulla vostra attività su questo sito web per:

  •  [Se siete clienti] consentirci di mostrare pubblicità dei nostri prodotti e/o servizi su siti web e app di terze parti.]
  • [O se siete publisher] consentire ai marchi e ai siti di e-commerce di mostrarvi pubblicità dei loro prodotti e/o servizi sul nostro sito web.]

I nostri partner possono utilizzare tecnologie non cookie su cui le impostazioni del browser che bloccano i cookie potrebbero non avere effetto. Il vostro browser potrebbe non consentirvi di bloccare tali tecnologie. Per questo motivo, tenete presente che potete bloccare la raccolta e l’uso delle vostre informazioni da parte di società pubblicitarie al fine di fornirvi pubblicità basata sui vostri interessi, visitando le seguenti piattaforme di programmi di autoregolamentazione di cui tali società sono membri:

[Solo per i clienti inserzionisti attivi su Shopper Graph (su più dispositivi)] Possiamo condividere con i nostri partner pubblicitari fidati alcuni dati, come gli identificatori tecnici derivati dai vostri dati di registrazione sul nostro sito web o sul nostro sistema CRM. Ciò consente loro di collegare i vostri dispositivi e/o ambienti e di fornirvi unesperienza ininterrotta sui diversi dispositivi e ambienti che utilizzate.

Per saperne di più sulle tecnologie utilizzate dai nostri partner e dalle loro capacità di collegamento, se applicabile, si rimanda alle loro informative sulla privacy indicate nelle piattaforme sopra menzionate o elencate di seguito:


  • In ogni caso, Criteo richiede per contratto ai suoi partner di includere nelle loro informative sulla privacy un link all’informativa sulla privacy di Criteo (https://www.criteo.com/privacy/), che fornisce agli utenti informazioni dettagliate sui servizi e sulle tecnologie Criteo e sul modo in cui gli utenti possono esercitare i propri diritti.

 

2. Per poter usare i servizi di Criteo, dovrete raccogliere il consenso degli utenti UE in tutti i vostri siti, quando giuridicamente obbligatorio

 

    • Ai sensi dei Termini e condizioni di Criteo, in tutti i paesi in cui il consenso alla raccolta è obbligatorio per l’uso dei nostri servizi, i nostri clienti e i nostri partner hanno la responsabilità di raccogliere il consenso valido dei propri utenti prima che le etichette di Criteo siano attivate. Ciò si giustifica con il fatto che Criteo non ha alcun controllo sui meccanismi di scelta che decidete di utilizzare nei vostri siti per raccogliere il consenso degli utenti in relazione alle diverse etichette di terzi implementate a loro volta nei loro siti.
  •  In particolare, ai sensi delle leggi UE, il consenso è considerato valido a condizione che:
    • Gli utenti vengano informati nel momento in cui forniscono il loro consenso sull’uso di cookie e tecnologie non cookie da parte di Criteo allo scopo di fornire pubblicità mirata.

 


Suggerimento di informativa sui cookie per i paesi in cui il consenso è obbligatorio
Continuando a navigare sul nostro sito web, l’utente accetta l’uso di cookie e tecnologie non cookie che ci consentono di fornire pubblicità e contenuti personalizzati sui siti web.


    • Gli utenti possano rifiutare la raccolta e l’uso dei dati da parte di Criteo tramite le etichette di Criteo, con la stessa facilità con cui potrebbero dare il loro consenso

Il consenso dell’utente deve essere dimostrabile. Per questo motivo, consigliamo i seguenti fornitori che offrono soluzioni per aggiungere e gestire funzioni di consenso valido nei vostri siti. In caso di domande, commenti o perplessità su questi fornitori, le loro offerte e i loro servizi, potete contattarli direttamente.

Per ulteriori informazioni sul GDPR e sulla sua applicazione agli inserzionisti e ai publisher:

 

Si noti che le informazioni qui fornite non costituiscono una consulenza legale, né tali informazioni sono destinate a creare o erigersi al livello di un rapporto avvocato-cliente. Ove opportuno, è consigliabile richiedere consulenza legale professionale.

 

 

 

 

Last updated: 27/03/2019